SENSORI di vigore OPTRX

OptRx sono i sensori per l’analisi del vigore vegetativo più avanzati in commercio (NDVI + NDRE). Consentono di eseguire concimazioni a rateo variabile in tempo reale e di massimizzare l’efficacia del concime distribuito.

Noi di ARVAtec abbiamo testato per oltre 10 anni sensori di ogni tipologia. L’ultima generazione di sensori NIR a tripla lunghezza d’onda come OptRx riescono ad analizzare più profondamente la coltura in atto per poter regolare, anche in tempo reale, la distribuzione di concimi granulari o liquidi. OptRx sono gli unici che possono analizzare sia l’indice NDVI sia l’indice NDRE, entrambi molto importanti.

OptRx mappano in tempo reale la vigoria della vegetazione creando una mappa direttamente sul monitor in cabina. Questa mappa può essere utilizzata immediatamente, previa taratura, per distribuire concime immediatamente, oppure può essere semplicemente memorizzata ed essere analizzata con il software SMS per creare una mappa di concimazione più sofisticata.

Grazie alle numerose collaborazioni universitarie (tra le quali: Padova, Milano, Torino, Perugia, Firenze, Teramo) e alle numerose esperienze in campo sono state create apposite tabelle di taratura adatte a molte colture Italiane. La procedura di utilizzo in tempo reale è quindi diventata alla portata di tutti.

OptRx in relazione alla coltura che si vuole analizzare possono essere montati frontalmente su un attacco a tre punti, come nel caso di un vigneto, oppure direttamente sulla barra per le irrorazioni, per il monitoraggio dello sviluppo su colture come la patata. L’esperienza di ARVAtec può assistervi per sfruttare al meglio OptRx nel suo utilizzo, ideale per monitorare lo sviluppo colturale proprio come avverrebbe con un drone ma in modo molto più preciso e puntuale.
Il vantaggio rispetto ad un drone è quello di avere dati immediatamente disponibili e senza la necessità di ritarature dato che i sensori OptRx offrono un risultato ripetibile e confrontabile immediatamente.

Ad oggi OptRx vengono utilizzati con successo su molte colture tra le quali: riso, vite, patata, cereali autunno vernini, mais, foraggi.

Altre soluzioni:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi